Progettazione Culturale

I nostri servizi

Curatela e Direzione artistica

Grazie ad un’esperienza consolidata nella progettazione culturale, nel cultural management, nella curatela e nella divulgazione culturale e scientifica lavoriamo per progettare, sviluppare e gestire iniziative nel mondo della cultura. Competenze diverse e complementari che,  grazie a partnership consolidate, danno vita ad una filiera di lavoro integrata e completa.

Le nostre proposte si distinguono per una continua ricerca verso l’innovazione sia a livello tematico che tecnologico per un’ Audience Development sempre al passo coi tempi e capace di parlare sia a un ampio pubblico che stupire per il B2B.

“I Luoghi del Contemporaneo”

E&L Value sas nel ruolo di Consulente scientifico, affianca il team della Direzione generale per il paesaggio, le belle arti, l’architettura e l’arte contemporanea del MiBACT nel progetto nazionale “I Luoghi del Contemporaneo”: guida digitale edita dal MiBACT che censisce musei e centri d’arte che operano nel settore del contemporaneo in tutto il territorio nazionale.

MUSEI, MOSTRE, SPAZI ISTITUZIONALI E PROGETTI DI EDUTAINMENT

Curatela e Direzione artistica

Curatela Oxy.gen
Curatela mostra Monurelle
Curatela mostra Breath in the Box
Curatela Museo Zambon
Curatela mostra Welcome to Zanzibar
Curatela mostra Animali vs Supereroi
Curatela mostra Riarteco 2017
Curatela mostra Welcome to the Jungle
Mostra per Odos Group
Direzione progetto di edutainment Centro Verde Jungle
Produzione e  Curatela mostra Ritorno al Giurassico
Supporto alla curatela mostra Festa a Corte

LE NOSTRE TECNOLOGIE

 

Exhibit interattivi concepiti con un forte carattere innovativo. Attrazioni multimediali per un target diversificato che potrà vivere esperienze di stampo scientifico e culturale, avvicinandosi a temi quali la natura, la scienza, l’arte, il design e la tecnologia. Le applicazioni in realtà aumentata offrono molteplici possibilità per attirare il visitatore, rendendolo pienamente partecipe del mondo culturale/scientifico. Sorprendere le persone è sempre più difficile ma grazie alla realtà aumentata l’effetto “wow” è garantito.